“Mi sento come una mongolfiera!!!”

“Sono davvero una balena…”
“Sembra che abbia mangiato un’anguria intera!!!”

Le ho sentite tutte queste frasi. Sfrontate, divertite, auto ironiche, timide o esuberanti.

Uno scatto per riappropriarsi della propria bellezza attraverso l’occhio

di una fotocamera al femminile.

Una giornata di “coccole”.

Una giornata per far sussultare il cuore di mariti e compagni.

Per raccontare la delicatezza di quel momento in un modo diverso… per poter dire tra un qualche anno “Guarda tesoro che splendida donna era la mamma quando ti aspettava!”